Entertainment

Lottare per la musica. Fiorella Mannoia lancia l’appello per la ripartenza dei concerti

Fiorella Mannoia, artista romana, lancia sui social un appello per dare una spinta alla produzione concertistica affinché i concerti possano riprendere il loro regolare corso e permettere a tutti di riscoprire l’essenza musicale sotto un palco.

“Dobbiamo ripartire e farlo in qualsiasi modo – sostiene la Mannoia -. Anche con produzioni più scarne e di fronte a platee dimezzate, ma dobbiamo ripartire. Bisogna rimettere in piedi questa macchina, altrimenti sarà un disastro. Nessuno vieta a noi artisti di mettere le mani in tasca e aiutarli. Ma questo impegno deve essere preso prima di tutto dal governo. Stiamo parlando di 250mila persone rimaste a casa. Ora si stanno arrangiando facendo altri lavori e c’è il rischio che quando si potrà tornare a suonare dal vivo loro non saranno più disponibili, perché nel frattempo avranno trovato altre occupazioni. Purtroppo le soluzioni ad oggi non ci sono”.

L’appello nasce dalla pubblicazione del nuovo album “Padroni di niente”, inciso nel periodo di lockdown la scorsa primavera. Il disco contiene otto tracce frutto di una serie di riflessioni dell’artista stessa sulla possibilità di una ripartenza discografica e non solo.

Foto di Copertina: Bruno Pecchioli