Entertainment

WILLIE PEYOTE – Iodegradabile

Quarta fatica per l’indie-rapper torinese Guglielmo Bruno, meglio conosciuto come Willie Peyote.

Un album che arriva a soli due anni di distanza da quel “Sindrome di Touret” che consacrò l’artista ad importante punto di riferimento della scena Indie italiana contemporanea.
come consuetudine, abbiamo ascoltato il disco tutto d’un fiato anche perché tutto d’un fiato è lo stile del cantante piemontese che – ed è sempre opportuno sottolinearlo, questo – oltre che rapper è anche e soprattutto fine cantautore.

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE SU QUBE MUSIC